“Il Sogno che fa sognare”: a duecento anni dal sogno dei nove anni, la Parrocchia celebra Don Bosco

Data:
26 Gennaio 2024

“Il Sogno che fa sognare”: a duecento anni dal sogno dei nove anni, la Parrocchia celebra Don Bosco

Aveva appena 9 anni, Giovannino Bosco, nel 1824, quando un sogno gli stravolse la vita.
“Il Sogno che fa sognare” come recita il tema della strenna per il 2024 annunciato dal Rettor Maggiore dei Salesiani.

Un sogno che ha generato tanti altri sogni e che ha spinto tanti – in duecento anni – a seguire le orme di Don Bosco nell’approccio ai giovani. Anche la nostra comunità è fortemente legata al Santo torinese e al suo sistema educativo e anche quest’anno celebra quest’amicizia con la Santa Messa del 31 gennaio, dies natalis di Don Bosco.

L’appuntamento è alle 19.00 in Parrocchia con la Celebrazione Eucaristica presieduta da don Mihaj Tome, Vicario Ispettoria dell’Italia Meridionale, dell’Albania e del Kosovo.

Ultimo aggiornamento

26 Gennaio 2024, 14:35

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento