GMG 2023 – LISBONA: “Maria si alzò e andò in fretta”

Data:
13 Gennaio 2023

GMG 2023 – LISBONA: “Maria si alzò e andò in fretta”

La XXXVIII Giornata Mondiale della gioventù si terrà a Lisbona in Portogallo dall’1 al 6 agosto 2023.
In occasione del forum internazionale dei giovani, papa Francesco ha annunciato che il tema della GMG sarà “Maria si alzò e andò in fretta”, tratto dal vangelo di Luca, cap. 1,39.
Il Papa ha sottolineato l’importanza di mettersi in cammino in un percorso di discernimento, ponendo l’attenzione sul fatto di essere sempre pronti ma mai ansiosi.

La nostra Parrocchia ha una lunga tradizione di partecipazione alle Giornate Mondiali della Gioventù e anche in questa occasione i nostri giovani si metteranno in viaggio per incontrare i giovani provenienti da ogni parte del mondo per questo straordinario appuntamento di fede, preghiera e festa.

Inoltre in aggiunta alla GMG, il viaggio continuerà con un pellegrinaggio al vicino santuario di Fatima.

Per questo motivo il viaggio avrà la durata di 13 giorni dal 29 luglio al 10 agosto.

Di seguito il programma con le informazioni:

  • Partenza il 29 luglio con volo da Roma (trasferimento da Marano) e arrivo a Lisbona con pernottamento in loco in B&B
  • Il 30 luglio trasferimento nel luogo di accoglienza che ci ospiterà per tutta la GMG
  • Dal 1 al 6 agosto programma della GMG
  • Il 7 agosto trasferimento a Fatima
  • Il 10 agosto rientro con volo a Roma e trasferimento a Marano
  • Costo: da €750*

*Il prezzo è soggetto ad aumentare in base al momento della prenotazione a causa delle variazioni delle tariffe della compagnia aerea

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:

Cira Delle Donne 3349602304 (dalle 13.30 alle 16.30 e dalle 19.30 in poi)

Che cos’è la GMG?
La Giornata Mondiale della Gioventù (GMG) è l’incontro dei giovani provenienti da tutto il mondo con il Papa. È anche pellegrinaggio, celebrazione della gioventù, espressione della Chiesa universale e momento intenso di evangelizzazione per il mondo giovanile.
Fin dalla sua prima edizione a Roma nel 1986, la Giornata Mondiale della Gioventù si è rivelata un laboratorio di fede, un luogo di nascita delle vocazioni al matrimonio e alla vita consacrata e uno strumento per l’evangelizzazione e la trasformazione della Chiesa.
Mira a fornire a tutti i partecipanti un’esperienza universale della Chiesa, favorendo un incontro personale con Gesù Cristo. È un nuovo stimolo alla fede, alla speranza e alla carità dell’intera comunità del Paese ospitante. Con i giovani come protagonisti, la Giornata Mondiale della Gioventù cerca anche di promuovere la pace, l’unità e la fraternità tra i popoli e le nazioni di tutto il mondo.

Ultimo aggiornamento

2 Luglio 2023, 19:12