Settimana Santa | 05 – 12 aprile |

0 Comment
727 Views

Nell’impossibilità a vivere le celebrazioni in parrocchia, pubblichiamo il sussidio diocesano per la preghiera e la riflessione in famiglia: viviamo al meglio la Pasqua in questo Anno della Santità.

In un orario consono la famiglia si ritrova insieme per pregare. Si favorisca il silenzio e la riflessione preparando l’ambiente con una croce e le candele o un’immagine sacra. Ogni giorno ha dei segni che accompagnano la preghiera.

Il testo del sussidio puoi trovarlo qui.

Ricordiamo che si possono seguire le celebrazioni che avverranno in chiesa,a porte chiuse, in streaming sul canale Youtube.

Alcuni suggerimenti pratici:

Domenica delle Palme suggeriamo ad ogni famiglia di disegnare il ramoscello di ulivo come segno della Lode al Signore per il suo amore.

Per chi ha realizzato la piantina di grano in quaresima sarebbe opportuno metterla al centro tavola il giovedì per il momento di preghiera; la sera lasciamola sui davanzali delle nostre finestre o sui balconi in segno di adorazione al Signore.

Nella notte della Risurrezione, al termine della celebrazione, o al mattino di Pasqua, appendete fuori ai balconi o finestre uno striscione in cui rappresentate Gesù Risorto, con i membri della vostra famiglia, e la scritta “Pace a voi!”: è il saluto di Cristo alla sua Chiesa; è l’augurio che ci faremo gli uni gli altri, dalle nostre case a quelle dei nostri vicini.

Postate le vostre realizzazioni sui socials.