III Settimana di Quaresima | 15-21 marzo 2020 |

0 Comment
942 Views

Preghiera ed unione delle anime in Cristo fanno sì che la distanza diventi addirittura opportunità. 

In questa “singolare” Quaresima i Giovanissimi hanno vissuto la terza settimana del tempo che ci avvicina alla Pasqua (Vangelo) all’insegna della preghiera e dell’introspezione.
La preghiera si è manifestata nella splendida iniziativa della staffetta delle Tre Ave Maria.
L’introspezione e la riflessione – condivisa poi tramite i canali social che di solito utilizzano – si è espressa nelle risposte ai quotidiani spunti che gli animatori hanno dato.

Di seguito elenchiamo le attività svolte in questa settimana, così che anche chi legge possa sfruttarle come input per una personale riflessione, da poter poi confrontare con quelle dei ragazzi che l’hanno già condivisa. Volendo si potrebbe anche commentare qui sul nostro sito indicando le proprie risposte agli spunti proposti.

Tutte le riflessioni e attività sono partite dalla lettura della lettera quaresimale dei nostri sacerdoti, Quaresima 2020: con lo Spirito nel deserto.


• GIORNO 1 •

E’ stato richiesto ai Giovanissimi di individuare Tre Parole Chiave sulla Quaresima 2020 che si riferissero chiaramente a come ognuno la sta vivendo, al proprio percorso spirituale e personale, tenendo inevitabilmente in considerazione che tale percorso si stia svolgendo all’interno di una situazione storica e sociale più che particolare come quella della quarantena.

Ecco un’infografica che racchiude le parole individuate dai nostri Giovanissimi. Se vuoi commenta anche tu con le tue Tre Parole Chiave sulla Quaresima 2020.

Infografica GVS


• GIORNO 2 •

E’ stato richiesto ai Giovanissimi di individuare Una Foto con Tre Hashtag che rappresentasse la Quaresima 2020 sempre a livello profondo e personale, che tenga conto del percorso spirituale, ma anche della situazione particolare che il nostro paese vive in questi giorni.

Ecco le immagini con hashtag scelte dai nostri giovanissimi. Se vuoi commenta anche tu allegando l’immagine con tre hashtag che rappresenti la tua Quaresima 2020.


• GIORNO 3 •

E’ stato richiesto ai Giovanissimi di individuare Una Canzone che racconti sensazioni ed emozioni della loro personale Quaresima 2020. Testo, musica, vibrazioni: la melodia o le parole che si prestino a dar voce al proprio cuore.

Ecco le canzoni scelte dai nostri giovanissimi. Se vuoi commenta anche tu con il link della canzone che sia in grado di raccontare la tua Quaresima 2020.


• GIORNO 4 •

E’ stato richiesto ai Giovanissimi di realizzare Un Disegno che rappresentasse la Quaresima 2020. Bianco e nero, colorato, con la penna, con la matita, astratto, concreto: l’importante era mettere su carta il proprio percorso quaresimale.

Ecco i disegni realizzati dai nostri giovanissimi. Se vuoi commenta anche tu allegando un disegno che rappresenti la tua Quaresima 2020.


• GIORNO 5 •

E’ stato richiesto ai Giovanissimi di individuare lo Spezzone di un Film che sia in grado di raccontare il periodo di avvicinamento alla Santa Pasqua di quest’anno. Un episodio, una frase, una scena, che possa riferirsi alla Quaresima 2020.

Ecco gli spezzoni di film individuati dai nostri giovanissimi. Clicca sul nome del film per accedere all’immagine o al video corrispondente. Se vuoi commenta anche tu allegando un’immagine, una citazione, un video riguardanti un film che possa raccontare la tua Quaresima 2020.

  • A un metro da te “Abbiamo bisogno di quel contatto con la persona che amiamo quasi quanto il bisogno di respirare. Non l’ho capito finché non ho più potuto vederlo.”
  • Passengers “Cari compagni di viaggio, se state leggendo queste parole, allora la nave stellare Avalon è giunta a destinazione. Tante cose sono successe mentre dormivate. Una volta un amico ha detto: ‘Quando si pensa sempre e solo al posto in cui si vorrebbe stare, ci si dimentica di approfittare del posto in cui si sta.’ Eravamo persi nel nulla, ma ci siamo trovati a vicenda e abbiamo creato una Vita; una vita bellissima…insieme.”
  • Klaus – “Un vero atto di bontà ne ispira sempre un altro.”
  • Into the Wild “Ho vissuto molto ed ora credo di aver trovato cosa occorra per essere felici: una vita tranquilla, appartata, in campagna, con la possibilità di essere utile alle persone che si lasciano aiutare e che non sono abituate a ricevere e un lavoro che si spera possa essere di una qualche utilità. Poi riposo, natura, libri, musica, amore per il prossimo. Questa è la mia idea di felicità. E poi, al di sopra di tutto, tu per compagna, e dei figli, forse. Cosa può desiderare di più il cuore di un uomo?”
  • Harry Potter e il prigioniero di Azkaban – “Ma sapete: la felicità la si può trovare anche negli attimi più tenebrosi, se solo uno si ricorda di accendere la luce.”
  • Never Back Down – Mai arrendersi
  • Riverdale – “Posto questa foto perché vedo lo sguardo tra due amici che si vogliono bene, che si fidano l’uno all’altro. Sono fedeli, si appoggiano sempre.”
  • Spirit, cavallo selvaggio “Con il cuore ho galoppato attraverso i cieli quella notte, per tornare al branco, al mio branco. E mi chiedevo se avessero nostalgia di me quanto io di loro.”
  • Pinocchio – “Ho scelto Pinocchio e soprattutto questa scena perché qui Pinocchio rinasce perché diventa bambino come ha fatto Gesù quando risorge dopo 3 giorni.”
  • Le cronache di Narnia “La lunga notte è finita: inizia il nuovo giorno. Il sogno è terminato e questo è il momento del Grande Risveglio.”
  • Big Hero 6 – “Mi volevo soffermare sul SACRIFICIO, facendo così riferimento alla parte finale di Big Hero 6, dove Baymax sacrifica la propria vita.
    Anche se noi fortunatamente siamo chiamati a sacrifici molto più piccoli, rispetto a chi invece ne sta facendo grandi, questo è quello che più mi rappresenta in questa Quaresima.”
  • Ogni maledetta domenica – “Un ottimo discorso”
  • La forza del campione – “La gente teme quello che ha dentro, ma è l’unico posto dove troverà tutto ciò che gli serve!”
  • Raccontami di un giorno perfetto “Mi ha insegnato che non serve scalare una montagna per sentirsi in cima al mondo. Che anche i luoghi più brutti possono essere bellissimi se ti concedi il tempo di guardarli
    Mi ha insegnato che fa bene perdersi se si ritrova la strada per tornare.
    Mi ha dimostrato che ci può essere della magia anche nei luoghi più inaspettati.
    Che ci sono posti luminosi anche nei giorni più bui e che se non ne trovi uno tu puoi essere quel posto luminoso con le tue infinite capacità.”
  • Hunger Games “Non voglio che dimentichi quanto è diversa la nostra situazione. Se tu muori e io sopravvivo, non avrò più ragione di vivere, una volta tornato al nostro distretto. Tu sei tutta la mia vita. Non sarei mai più felice!”

• CONDIVISIONE •

Al termine di questa settimana in cui si è chiesto ai ragazzi di raccontare la propria Quaresima 2020 in diverse forme, ci sarà una condivisione finale in cui si potrà riflettere e confrontarsi ancora una volta partendo dalla lettera dei nostri sacerdoti e dalle parole, immagini, foto, canzoni e film individuati durante la settimana.
Il venerdì è il giorno in cui si incontrano i Giovanissimi in Parrocchia e anche stasera, nonostante l’imposta distanza, ci incontreremo, seppur attraverso i mezzi tecnologici, per crescere insieme, per andare insieme nel profondo, ma anche per abbracciarci, per impegnare un’ora dell’immenso tempo che ultimamente abbiamo per incontrarci.

Preghiera ed unione delle anime in Cristo fanno sì che la distanza diventi addirittura opportunità.

E tu? Vuoi essere dei nostri?
Scrivicelo nei commenti e ti contatteremo subito.